5 Novembre 2019
21:00

 

APRITI AI NOSTRI BACI (2016)
Studio sul concetto di muro

“… è questo che mi sembra interessante nelle vite,
i buchi che comportano le lacune, talvolta drammatiche, talvolta no. Le catalessi o quelle specie di sonnambulismo di più anni,
che la maggior parte delle vite possiedono.
Forse è in questi buchi che avviene il movimento.
La questione infatti è proprio quella di come produrre il movimento, come forare il muro”.
Gilles Deleuze, Pourparlers

Il muro quello dove ci si appoggia per piangere, per cercare le crepe da riparare o da allar- gare, semplicemente per superarlo, per curiosare, per capire da che lato stare.

regia e coreografia: Francesca La Cava
drammaturgia: Guido Barbieri
musica originale e live electronics: Fabio Cifariello Ciardi
video mapping: Salvatore Insana
scene e costumi: Chiara Defant
disegno luci: Carlo Oriani Ambrosini
interpreti e collaborazione: Sara Catellani, Andrea Di Matteo, Francesca La Cava, Manolo Pe- razzi e Valeria Russo
violoncello: Luca Franzetti
percussioni: Antonio Caggiano
foto: Paolo Porto

produzione: GRUPPO e-MOTION con il contributo del Ministero dei Beni e delle Attività Cul- turali e del Turismo, della Regione Abruzzo e del Comune dell’Aquila
residenze e coproduzione: Festival Oriente Occidente, CID Centro Internazionale della Dan- za di Rovereto (TN) e I Cantieri dell’Immaginario
con il sostegno per le residenze di ACS Abruzzo Circuito Spettacolo

Luogo Evento

Conservatorio di Cagliari, Piazza Ennio Porrino, 1, 09128 Cagliari, Italy